oggi è Luned 16 Settembre 2019
Logo Le Botteghe del Centro di Cremona
 

Home > Comunicazioni > Comunicati

07 Marzo 2016

Lo ‘Sbaracco’ recupera. Ora Invasioni e Giovedì

Alla fine hanno vinto le buone occasioni. Ieri lo ‘Sbaracco’ha battuto il meteo e il pessimismo. Merce in strada, prezzi più chebuoni, tempo meno inclemente di sabato, voglia di risparmiare e di ‘rinnovare’ il guardaroba.

dal : 07 Marzo 2016  al : 27 Marzo 2016
 

Commercio. Operatori pronti, tra viabilità difficile e centro desertificato

Lo ‘Sbaracco’ recupera. Ora Invasioni e Giovedì (di Giuseppe Bruschi - da La Provincia di lunedì 7 marzo 2016) Alla fine hanno vinto le buone occasioni. Ieri lo ‘Sbaracco’ha battuto il meteo e il pessimismo. Merce in strada, prezzi più chebuoni, tempo meno inclemente di sabato, voglia di risparmiare e di ‘rinnovare’ il guardaroba. In verità giacche e giacchette, pantaloni e maglioni, cuffie e cuffiette, camicie e sottovesti ‘vintage’, ma in tempi di crisi tutto va bene. E non si guarda al particolare. Corso Campi, corso Garibaldi (dove i negozi e le ‘Osterie’ chiudono a rotta di collo), corso Matteotti, corso Mazzini, via Mercatello, porta Venezia, via San Tomaso,via Solferino,piazzaStradivari, hanno ‘catturato’ clienti e sono stati tuttosommato premiati.Provagenerale, per le ‘Botteghe del Centro’ e per Confcommercio, Confesercenti e Comune, per gli appuntamenti primaverili ed estivi, che sono allo studio. E su tutto incombe la viabilità. Una festa per la città, quella di ieri, con centro animato, sessanta negozi aperti, vetrine accattivanti, prezzi gustosi. Anticipo di primavera e di estate, ma sempre con gli eterni problemi della viabilità e dei ‘buchi neri’ che l’amministrazione comunale, al di là dei bandi e dei proclami, non intende affrontare. Tra questi quello dell’ex cinema Tognazzi, tristemente chiuso perché destinato a parcheggio che, per evidenti ragioni logistiche e architettoniche, non si farà mai. Visto che in centro, Filo lodevolmente a parte, non ci sono cinema, perché non darsi da fare per riaprilo? Mille persone per sera, che arrivano a trecentomila l’anno, sarebbero una ‘risorsa’ per tutta la città. Tornando allo ‘Sbaracco’, la soddisfazione delle Botteghe del Centro, in particolare del presidente Eugenio Marchesi e della vice Francesca Galli è notevole. Da una parte per l’alta adesione dei commercianti, dall’altra per la scelta fatta dai cremonesi. Sulla viabilità e sulla Ztl , oggi in commissione ambiente l’assessore Alessia Manfredini riferirà sui sei mesi di sperimentazione, mentre residenti e commercianti non la pensano allo stesso modo. I commercianti comunque guardano avanti: dalla ‘Festa del torrone’ con durata e location indefinita e conseguenti gravi preoccupazioni per Confesercenti e Anva. Una festa che compie 20 anni e che va profondamente rivista. Intanto, come segno di distensione, Confcommercio e Botteghe stanno già lavorando ai prossimi appuntamenti. Obiettivo è organizzare le ‘Invasioni Botaniche’ mentre è ormai pienamente operativo il ‘laboratorio’ di idee sui ‘Giovedì d’estate’ che quest’anno saranno profondamente rivisti nella forma e nei contenuti. Una cosa è certa: questi appuntamenti verranno mantenuti perché sono in grado di portare in città decine di migliaia di appassionati e sono la dimostrazione che, quando si hanno le idee e la sinergia tra pubblico e privato è limpida (pure sul versante delle spese) le manifestazioni funzionano. Il Duc (Distretto urbano del commercio) dovrà lavorare molto in questa direzione e magari ascoltare le categorie che hanno esperienza e idee da vendere. E che, insieme alle imprese, hanno a cuore il futuro della città e del territorio, con particolare attenzione ai giovani che altrimenti sono costretti a cercare altrove occasioni di lavoro e crescita.


Allegati
Scarica l'articolo da La Provincia Scarica il file



AREA UTENTI


Ultime discussioni dal forum
 
What need for good life?
inserita il 28/02/2019
 
 
.
inserita il 20/04/2019
 
STARCROSS 7 2019
inserita il 01/05/2019
 

Scopri tutti i dettagli dell'iniziativa

AIUTA ANCHE TU l'Azienda Istituti Ospitalieri di Cremona per la creazione di un Polo di Terapia Innovativa e Tecnica Robotica, Chirurgia Robotica e Servizio di Terapia Molecolare

Fai subito la tua donazione: